L’autunno è arrivato, coccoliamoci con le frittelle di mele!

Frittelle di mele

Ormai è arrivato l’autunno. Cambia il clima, cambiano le abitudini, anche quelle alimentari, e si adeguano i ritmi giornalieri. Purtroppo il buio arriva presto e, con un velo di tristezza, mi capita di pensare a questa strana estate che è volata via così in fretta.

Ma la malinconia dura un attimo, perché sono consapevole che ogni stagione ha i suoi frutti e quindi mi preparo ad accoglierli con gioia.

Senza dubbio una delle tradizioni di inizio autunno, che accomuna le comunità rurali da nord a sud, è la raccolta delle mele. Numerosissime le varietà in commercio, ognuna con le sue proprietà specifiche. Ci sono mele più adatte ad essere consumate cotte, altre ottime anche al naturale.
Se ripenso a quando ero bambina posso ancora sentire il profumo delle frittelle di mele che preparava mia nonna nei primi pomeriggi di autunno. Cercava di addolcire un po’ il rientro a scuola per me sempre un po’ traumatico.
Ho pensato di condividere questa ricetta, magari anche voi avete bisogno di una coccola per affrontare il cambio di stagione!

Ingredienti

2/3 mele (dipende dalla grandezza della mela)
2 uova
200 ml di latte
150 g di farina
mezza bustina di lievito per dolci
una presa di sale
una spolverata di polvere di cannella
una spolverata di zucchero a velo
olio per friggere

Preparazione delle frittelle di mele

Iniziamo dalla pastella. Sbattete le uova e, sempre mescolando, incorporate pian piano il latte, la farina setacciata, il lievito e la presa di sale fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi.
A questo punto lasciate riposare in frigorifero per circa mezz’ora.
Ora è il turno delle mele. Sbucciatele, togliete il torsolo e tagliatele a fette dell’altezza di circa mezzo cm.
In un pentolino a bordi alti scaldate abbondante olio per friggere. Quando immergendo uno stecchino si riempie di bollicine è a temperatura. Tuffate le mele nella pastella e mettetele a friggere 2 alla volta. Dopo circa un minuto, quando sono dorate da entrambi i lati sono pronte. Mettetele a scolare su carta assorbente, poi disponetele su di un piatto e spolveratele con lo zucchero e velo e un pizzico di cannella in polvere.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER