Manna a Riccione, cucina creativa in continua evoluzione

Manna - Riccione

 

Riccione Paese è stato il primo nucleo urbanizzato della cittadina romagnola. Ancora oggi è una borgata dove si respira un’atmosfera di altri tempi, dove ci sono le botteghe di una volta e dove non poteva che nascere un ristorante ispirato agli anni ’30. Stiamo parlando di Manna, la creazione di due giovani e appassionati fratelli di origine milanese, Marco e Alessandro Gambarana.

Il locale ha aperto i battenti nel 2019 e da subito si è caratterizzato per il suo stile unico. Gli arredi minimal, i dettagli vintage, la scaffalatura metallica per i vini dietro al bancone, la luce calda, il pianoforte a mezza coda. Tutto contribuisce a creare un ambiente raffinato e intimo, dove il tempo sembra essersi fermato e contano solo i sapori. Quelli studiati dai due fratelli per proporre sempre qualcosa di genuino e autentico, seguendo le stagioni e selezionando le migliori materie prime sul territorio, in Italia e all’estero.

Se il locale, con i suoi arredi e la sua atmosfera, ci permette un piacevole tuffo nel passato, la cucina creativa del Manna è invece sempre in evoluzione. “Cambiamo il menu ogni 2 mesi”, spiega Marco. “In estate i piatti sono prevalentemente di pesce”. Non mancano le proposte vegetariane e ci sono poi ricette che nascono senza glutine, (anche se non c’è un laboratorio a parte), come la zuppetta di pesce con il pescato del giorno crudo e cotto, zucchine e zenzero o possono essere adattate in base alle esigenze dei clienti.

“Basta segnalarci questa necessità e possiamo eliminare il glutine da una nostra preparazione, come per il tataki di tonno rosso in cui possiamo evitare il passaggio nella salsa di soia e nei semi”. Al Manna sono sempre attenti e disponibili a venire incontro alle richieste dei clienti. Pensando agli avventori abituali, per esempio, che si fermano anche un paio di volte a settimana, è stata ampliata l’offerta della nuova carta estiva. Tra i tavoli troviamo molti residenti o persone che hanno la seconda casa in zona, giovani coppie e piccoli gruppi che apprezzano l’atmosfera raccolta del ristorante.

 

Battuta di manzo al coltello, chips di piada, squacquerone, erbe di campo
Battuta di manzo al coltello, chips di piada, squacquerone, erbe di campo

 

Il piatto forte del Manna di Riccione riprende l’origine dei due fratelli. Stiamo parlando del risotto. “Per prepararlo – racconta Marco – utilizziamo il riso Carnaroli Riserva San Massimo, uno dei migliori in Italia, e quasi tutti i giorni proponiamo una ricetta diversa. In estate è sempre a base di pesce, in autunno e in inverno può essere anche di carne. Non solo. Per i vegani possiamo organizzare un risotto sul momento, mantecandolo con l’olio extravergine e puntando sulle verdure di stagione e la frutta secca, come le nocciole del Piemonte, per esempio”.

 

Manna - Riccione - Risotto Riserva San Massimo
Manna – Riccione – Risotto Riserva San Massimo del giorno

 

E il risotto non è l’unico protagonista del Manna dove anche la pizza ricopre un ruolo importante e viene studiata e preparata come se fosse un piatto, sempre con materie prime selezionate e freschissime. “Nella tonno e cipolla, che chiamiamo ‘La tonnara’, non usiamo il tonno in scatola ma filetti di tonno freschi, appena scottati”, spiega Marco. “I nostri carciofini sono carciofi italiani sbollentati poi grigliati”.

Oltre alle classiche, troviamo in menu ricette originali, che seguono le stagioni come il resto della cucina. “Abbiamo inserito una nuova pizza che si chiama “Mica pizza e fichi” che è una fornarina con squacquerone, prosciutto crudo di Parma e fichi. In generale in estate puntiamo a sapori molto freschi. Ne sono un esempio ‘Alice e le sue meraviglie’, con burrata, cetriolo marinato e alici del mar Cantabrico, o ‘solstizio d’estate’ con prosciutto di Parma e melone”. Tra le più gettonate ci segnalano A’mare con mozzarella fior di latte, gambero rosso di Mazara del Vallo crudo, zucchina marinata, burrata e olio extravergine con limone.

 

Manna - Riccione - Pizza Mica Prosciutto e Fichi
Manna – Riccione – Pizza Mica Prosciutto e Fichi

 

Completano l’offerta del Manna di Riccione un’interessante carta dei vini, che può vantare circa 120 referenze, una quarantina delle qualità aggiunte di recente, due birre alla spina e una selezione di birre artigianali che cambia regolarmente. “In questo modo il cliente ha sempre un prodotto nuovo da assaggiare”, sottolinea Marco.

Che sia una birra, un piatto, una pizza o un vino, ogni scusa è buona per tornare a sedersi ai tavoli di Manna.


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER