Nella spesa di giugno frutta e verdura amiche dell’abbronzatura

Centrifugato di carote

In questa stagione, pensando all’estate che sta arrivando, mi viene subito in mente il mare, il sole… l’abbronzatura.
Già, quel bel colore dorato che tinge la pelle e che ci dona un aspetto più bello, più sano, più in forma. Ma quanta fatica!
Non so voi, ma io non sono una che si abbronza facilmente e quando voglio affrettare i tempi esponendomi in maniera prolungata o con una bassa protezione, invariabilmente prendo una scottatura.

Allora perché non aiutarsi anche a tavola con un’alimentazione che favorisca l’abbronzatura?
Frutta e verdura che aiutano ad abbronzarsi hanno in comune il fatto di essere particolarmente ricchi di vitamina A, che facilita la produzione della melanina, il pigmento che, scurendo la pelle, aiuta a proteggerla dalle scottature.

A questo proposito, al #tintarelladay promosso da Coldiretti  nei principali mercati di Campagna Amica,  è stato possibile scoprire la dieta che abbronza, con una vera e propria top-ten di frutta e verdura che stimolano a melanina.

Sul podio del “cibo che abbronza” secondo questa speciale classifica salgono carote, radicchi e albicocche. Ma sono d’aiuto anche insalate, cicoria, lattughe, meloni, peperoni, pomodori, fragole o ciliegie che, in questa stagione, sono disponibili in grande quantità e varietà ad un ottimo rapporto prezzo/qualità.

Il primo posto è conquistato indiscutibilmente dalle carote che contengono ben 1200 microgrammi di Vitamina A o quantità equivalenti di caroteni per 100 grammi di parte commestibile. Al posto d’onore – continua la Coldiretti – salgono gli spinaci che ne hanno circa la metà, a pari merito con il radicchio.

Al terzo posto si posizionano le albicocche seguite da cicoria, lattuga, melone giallo, sedano, peperoni, pomodori, pesche gialle, cocomeri, fragole e ciliege che presentano comunque contenuti elevati di vitamina A o caroteni.

Con il caldo infatti è importante consumare frutta e verdura fresca, fonte di vitamine, sali minerali e liquidi preziosi per mantenere l’organismo in efficienza e per combattere i radicali liberi prodotti come conseguenza dell’esposizione solare.

Ecco dunque qui di seguito la top-ten della frutta e verdura amiche dell’abbronzatura (fonte sito Coldiretti).

LA TOP TEN DELLA TINTARELLA DELLA SALUTE – Vitamina A (*)

  1. Carote 1200
  2. Radicchi 500-600
  3. Albicocche 350-500
  4. Cicorie e lattughe 220-260
  5. Meloni  200
  6. Sedano 200
  7. Peperoni 100-150
  8. Pomodori 50-100
  9. Pesche 100
  10. Cocomeri, fragole e ciliegie 10-40

(*) in microgrammi di Vitamina A o in quantità equivalenti di caroteni per 100 grammi di parte edibile