Breve storia della Zuppa Inglese, tra fatti realmente accaduti e leggenda

La storia della Zuppa Inglese.

 

La Zuppa Inglese

 

Vi raccontiamo oggi la storia di una ricetta tipica della Romagna, un dolce che dovrebbe essere presente nella maggior parte delle trattorie ed osterie del territorio per la gioia di tutti gli avventori. Citata inoltre dall’insuperabile Artusi potete trovarla senza ombra di dubbio nel suo capolavoro: parliamo evidentemente della Zuppa Inglese.

Questo dolce al cucchiaio è formato da strati sovrapposti di pan di spagna o savoiardi inzuppati in liquori (quello più utilizzato è l’alchermes) alternati a crema pasticcera. Benché il nome sembri indicare un’origine straniera, la Zuppa Inglese è in realtà un dolce italiano. La sua origine rimane però avvolta nel mistero.

L’ipotesi più probabile fa risalire la sua nascita in Emilia, alla corte dei duchi d’Este. Si narra infatti che un diplomatico inglese avesse chiesto alla cuoca di poter gustare un trifle, un tipico dolce rinascimentale anglosassone. La cuoca, in preda alla disperazione, rielaborò la ricetta con ingredienti “locali” utilizzando come base la bracciatella, una ciambella di uso comune, e sostituendo allo sherry dosi eguali di rosolio e alchermes.

Il dolce così ottenuto ebbe un successo strepitoso, e il nome “inglese” sarebbe dunque una sorta di omaggio al diplomatico che involontariamente ispirò la ricetta. L’origine rinascimentale della Zuppa Inglese sembra supportata anche dagli ingredienti: rosolio e alchermes erano infatti assai diffusi e apprezzati nel Belpaese sin dal Medioevo.

Non mancano, tuttavia, delle esaurienti e documentate versioni alternative a questa ipotesi, che pure dovrebbero spiegare come mai da secoli l’epicentro della diffusione di questo dessert coincida con il distretto forlivese. Siena, Napoli e Roma sono altrettanto agguerrite nel contendersi l’origine della Zuppa Inglese. La ricetta però, seppur sia effettivamente ispirata alla cucina britannica, rimane romagnola nell’anima, tanto che non solo l’Artusi, ma la gran parte dei buongustai romagnoli la includono fra le tipicità fondamentali del territorio.

 

ricetta artusiana della Zuppa Inglese

 


Rimani aggiornato su Ricette, Eventi e Manifestazioni! 📩  ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER